mercoledì 29 giugno 2011

28 Giugno 2011


ESSERE..
Ecco la risposta che mi sono dato.. giorno memorabile oggi..

E' da 2 giorni che recito di continuo Nam Myoho Renge Kyo.. ce l'ho pure sull'mp3.. lo ascolto a raffica.. sarà stata tutta suggestione però ha funzionato..

Ho analizzato la mia situazione.. si ci sono dei problemi fra me e lui, per esempio questi maledetti weekend in cui lavora.. e così ho immagino che avrei cambiato ragazzo, ne trovavo uno qui vicino, col weekend libero etc.. e ho visto che dopo un pò avrei avuto una nuova crisi... perchè il problema principale, ad oggi, sono io.. che non mi accetto e che ho paura di vivermela, di essere scoperto, che i miei amici e mia madre lo sappiano..

ok.. questa situazione è stressante.. e non posso andare avanti così.. io non sono un tipo che regge lo stress.. l'ho detto anche al colloquio di lavoro!!
per esempio perchè mi trovo a mentire alle persone a cui voglio bene.. quindi la soluzione?
A - Lo lascio e torno a fare il finto etero.
B - Lavoro sul condizionamento che mi fa stare male se dico una cazzata a mia madre etc..
C - Non mento più

A forza di "meditare" sono passato dalla A, alla B e poi alla C..
Ieri mi sono riletto tutto questo blog e ho visto che dopo un mese che stavo col mio cucciolo già pensavo al ComingOut.. poi ci ho ripensato nel mese successivo..  e ieri sera ho visto chiaramente che quella era davvero l'unica strada.. almeno per come sono io..

Dopo aver ascoltato per ore "Nam Myoho Renge Kyo" ho deciso.. di ritorno da lavoro mi sono fermato a casa di mia madre.. basta mentire.. basta paure.. lei è la persona che ho paura di deludere, che ho paura che sappia, che mi fa male evitare, a cui non voglio mentire..
Osservo me stesso.. sono piuttosto calmo considerato il passo che sto per fare.. lo stomaco è un pò contratto ma mi sembra il minimo...
"mamma.. ti devo dire una cosa.. come sai sto lavorando su di me in questo periodo.. bla bla bla.. e da 3 mesi sto uscendo con un ragazzo.. bla bla bla"
Mamma mi stringe la mano.. gli occhi luccicano leggermente.. parliamo.. un pò se l'era aspettato.. il figlio di un amica ha una storia simile alla mia ed è gay.. percui anche lei era andata un pò in crisi tempo fa al pensiero che forse anche io... insomma.. si era un pò abituata a questa possibilità..
Contenta che ho avuto il coraggio di parlarle. contenta che sto avendo il coraggio di vivere tutto questo che sa non essere facile..

"mamma.. che begli orecchini che hai"
"ne vuoi un paio anche tu?" ride..
"mamma.. vaffanculo.."
e ridiamo tutti e due.. direi che è andata bene..

"per ogni cosa sarò sempre al tuo fianco"
"grazie mamma.."

Sto una favola.. sono un mito.. sono bravissimo.. sono una roccia.. tutto è possibile per me.. uauuuuuuuu.. ok.. basta esaltarmi.. sono leggero come una piuma..

Sapevo che lei avrebbe "retto il colpo".. però la paura di non essere capiti, accettati etc.. c'è sempre.. oggi mi ero rotto di avere paura.. (frase da film con esplosione in sottofondo..)

..l'ho fatto per me stesso.. perchè mi voglio bene e merito la felicità e voglio essere felice..
Cavoli però in soli 3 mesi che passi avanti sto facendo..

Ho risentito il mio cucciolo dopo 2 giorni di silenzio.. è contentissimo.. venerdì ci vediamo e dovremo comunque parlare un pò delle cose che non vanno...

un abbraccio forte a tutti..

5 commenti:

  1. questo tuo racconto mi ha emozionato... perché è una cosa che non sono ancora riuscito a fare e che, come hai scritto, potrebbe aiutarmi nel cammino della felicità.
    Complimenti per il coraggio e grazie per aver condiviso!

    RispondiElimina
  2. grazie, sono contento che ti ha emozionato e che in qualche modo possa essere utile a qualcun altro :-)

    credo che sia stato il caldo.. più ci penso più non capisco come sono riuscito a farlo.. mi è preso un momento di follia.. però bene.. il prossimo passo sono gli amici più stretti..

    te come va col tipo?

    RispondiElimina
  3. Anche se in ritardo, ti faccio i miei complimenti.
    Mi hai commosso! Avevo bisogno di leggere una storia, ossia un coming out, a lieto fine.
    Narciso, ma tua madre è una ganza, sei fortunato.
    E’ giunto anche per me il momento, speriamo che i miei prendano bene la notizia…
    Ti auguro una buona serata ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che ti abbia dato un po di coraggio e ottimismo.. In bocca al lupo! ;-)

      Elimina
    2. Grazie mille Narciso, sei molto carino.
      Sicuramente leggere delle storie con un finale positivo è bello, a prescindere la mia situazione.
      Tante domande non hanno una risposta… Bisogna rischiare, se si vuole vivere in maniera dignitosa e serena.
      Crepi il lupo… Magari ci scriverò anche io un post, chissà…
      Ti auguro una buona giornata e ancora grazie

      Elimina